Pensionati 2019 :)

 

Anche quest'anno salutiamo alcuni colleghi che hanno raggiunto l'ambito traguardo della pensione: gli insegnanti di scuola primaria Anna Lunardi, Daniela Masiero e Adriano Cesaro (nella foto), il professor Currò, il collaboratore scolastico Vinicio Paliotto e l'assistente amministrativa Franca Fassina.

A tutti loro auguriamo un buon inizio per questa nuova vita, che speriamo non sia solo di riposo, ma anche piena di tempo da dedicare alle persone e alle cose che più amano!

pensionati

 

La musica a colori

Oggi pomeriggio grande entusiasmo per il corso di formazione “La musica a colori” tenuto dal Maestro Alessandro di Millo, che a suon di flauto, metallofono e note colorate ha trasmesso musica e passione ad un buon gruppo di insegnanti di scuola primaria del nostro Istituto e “vecchie conoscenze” di altri limitrofi.

Il corso ha riscosso partecipazione e interesse, facendo conoscere alcune applicazioni pratiche nella lettura ed esecuzione delle note a colori, nuova metodologia inventata dal Maestro Alessandro. Gli insegnanti si sono divertiti nella performance di una ventina di brani, sperimentando l'immediatezza e la fruibilità del metodo proposto.

Nasceranno futuri musicisti nelle nostre scuole? Di certo questo metodo arricchirà le lezioni di musica e faciliterà l'apprendimento della musica strumentale :)

 

 

Pensionate ... 2018

alt

alt      alt

Salutiamo con affetto Maria Francescato detta Marisa, Patrizia Resconi, Maria Cristina Roncato e Serenella Doria, insegnanti e collaboratrici nelle scuole dell'Istituto che quest'anno festeggiano il pensionamento. Grazie per l'esempio che avete portato, l'aiuto che avete dato e l'opportunità di fare questa parte di strada insieme!

alt

 

 

Ciao maestra Eddi!

rosa.

..

Ciao maestra Eddi!

Nel nostro cuore resterà il tuo immancabile sorriso.

Grazie per essere stata tra di noi,

per averci regalato la tua disponibilità

e aver condiviso la tua professionalità.

 

Saluti di fine anno

calice di vino.

E anche quest'anno, all'ultimo Collegio Docenti, abbiamo salutato i nostri pensionandi: la maestra Tiziana Rubinato, la DSGA Luciana Pelliccioni e il collaboratore scolastico Livio Manca.

Congratulazioni per il traguardo raggiunto e tantissimi auguri per la "nuova" vita che vi attende!!

 

 

 

Navigando...

erickson liveNei giorni scorsi mi sono imbattuta in questo progetto/servizio che non conoscevo. L'ho trovato davvero interessante e credo valga la pena segnalarlo e diffonderlo.

EricksonLIVE è un nuovo progetto della ben nota casa editrice Erickson che propone pubblicazioni di narrativa, biografie, presentazioni di buone prassi, descrizioni di sperimentazioni, metodologie e strumenti di lavoro. Uno spazio per professionisti del mondo della scuola e dell’educazione, ma anche per genitori, studenti e cittadini attivi. Vengono selezionate, pubblicate e divulgate le esperienze, le sperimentazioni e le idee che questi protagonisti hanno sviluppato e realizzato: si dà loro l’opportunità di condividerle attraverso la stampa tradizionale, l’e-book e il web.

Tutti gli e-book presenti nel sito possono essere scaricati gratuitamente.

 

Tempo di saluti... e di auguri :)

foto pensionande.

La fine dell'anno scolastico è il momento dei saluti, non solo ai bambini e le loro famiglie, ma anche tra colleghi.

Un saluto particolare vogliamo dare quest'anno alle maestre Laura Zaniolo, Lina Rampazzo, Rosella Pierpaoli, Delfina Mognon, Lina Giacon, Fiorenza Ferro e Vanna Brocca che dal 1° settembre saranno in quiescenza (ah, come vi invidiamo!), dopo tanti anni di onorato servizio nel mondo della scuola :)

 

orchideaUn caro saluto e l'augurio di godersi la meritata pensione anche alla nostra ex-dirigente Elsa Miozzo che con noi ha condiviso buona parte della sua carriera.

 

"Ragazze", tantissimi auguri a tutte per la nuova vita che vi aspetta e non dimenticate di passare a trovarci ogni tanto :)

 

Un bel film su ciò che è stato

uscita dalle trincee Un film per ricordare che i prati delle nostre montagne potrebbero raccontare molto, a volte noi li calpestiamo senza ricordare…

Torneranno i prati – regia Ermanno Olmi

Siamo sul fronte Nord-Est, dopo gli ultimi sanguinosi scontri del 1917 sugli Altipiani. Nel film il racconto si svolge nel tempo di una sola nottata. Gli accadimenti si susseguono sempre imprevedibili: a volte sono lunghe attese dove la paura ti fa contare, attimo dopo attimo, fino al momento che toccherà anche a te. Tanto che la pace della montagna diventa un luogo dove si muore. Tutto ciò che si narra in questo film è realmente accaduto.              Vedi il trailer del film

 
Altri articoli...
Banner