ISTITUTO COMPRENSIVO di CURTAROLO e CAMPO SAN MARTINO

scuole primarie e secondarie di primo grado

Scuola primaria "Anna Frank"

MOSTRA DEL LIBRO di Curtarolo

libri

Cari genitori, colleghi e alunni di tutti i plessi,

quest'anno anche la Scuola Primaria Anna Frank parteciperà alla tradizionale Mostra del Libro in Sala Forum... non solo come visitatori, ma anche come "scrittori": ogni classe ha relizzato un libro che sarà esposto all'interno della mostra.

Ogni libro realizzato è il frutto di un lavoro interdisciplinare, illustrato e scritto dagli alunni che hanno messo in pratica le competenze acquisite in questo anno scolastico.

Vi invitiamo tutti quindi a sfogliare e leggere i nostri lavori e a lasciare liberamente un commento che sarà utile per la verifica e la valutazione del nostro lavoro!!

 

GIORNATE DELLO SPORT PER LA PRIMARIA "ANNA FRANK"

cartellone.

Alunni e insegnanti della Scuola Primaria "Anna Frank" di Curtarolo hanno partecipato alle Giornate dello Sport previste per il 7 e l'8 marzo.

 

Giovedì ci siamo divisi in gruppi misti per età e ci siamo divertiti in giardino in giochi di squadra.

Venerdì, invece, abbiamo partecipato alle significative lezioni di Taekwondo e di ginnastica artistica proposte da esperti esterni.

Queste giornate sono state non solo un momento per conoscere e praticare nuovi sport, ma anche occasione per riflettere sull' importanza del gioco di squadra e sulla condivisione di regole per perseguire un obiettivo comune. Tutto ciò avvolto da una grande dose di entusiasmo e.... DIVERTIMENTO!

 

 

altalt

Leggi tutto...

M'illumino di meno... alla Anna Frank

Logo M'illumino di meno

 

 Oggi a scuola abbiamo riflettuto sull'importanza di adottare stili di vita sostenibili, così abbiamo aderito a questa Giornata Speciale sul Risparmio energetico. Abbiamo spento le luci in aula, niente fotocopie o Lim accese... un'atmosfera insolita! Abbiamo voluto anche dar nuova vita ad un oggetto usato, così abbiamo riutilizzato un vasetto di vetro, lo abbiamo decorato con carte e nastrini per farlo diventare un simpatico portacandele. Questa sera ciascuno di noi lo accenderà a tavola per una romantica cenetta!

 

 

Concorso "Momenti di sport"

Il mese scorso la classe prima della Scuola Primaria A. Frank ha inviato alcuni disegni, raccolti in un libretto intitolato "Viva la palestra", al concorso "Momenti di sport", promosso dall'ISISS Magarotto di Padova. 
Gli studenti dovevano realizzare un disegno che rappresentasse un particolare momento della vita sportiva, a testimonianza della forza e del valore dello sport come strumento di aggregazione e di integrazione sociale.  L'alunna Luna, della classe prima si è classificata nei  primi tre posti di una della quattro sezioni del concorso. La cerimonia di premiazione ha avuto luogo sabato 26/01/2019 presso l'Aula Magna dell'ISISS "A. Magarotto".
Il team di classe prima è lieto di questa notizia, anche alla luce del  lavoro che si sta svolgendo per favorire l'inclusione di tutti gli alunni.
Il libretto contenente i disegni è stato realizzato dall'insegnante Rita Gugole durante le sue ore di lezione.

AVIS con noi!

Anche quest'anno il plesso "A.Frank" ha scelto di rinnovare con entusiasmo la collaborazione con Avis. Le classi coinvolte sono state due: la quarta e la quinta. La quarta è stata coinvolta nell'attività "I care", gli alunni, in palestra, hanno lavorato sulle emozioni e sulle relazioni sociali. Alla classe quinta è stata dedicata l'attività "Fiabilas", conoscere il corpo umano attraverso un gioco a squadre. Filo conduttore di entrambi i momenti è stato il valore della solidarietà, dell'attenzione agli altri. Gli alunni hanno partecipato con impegno, attenzione ed entusiasmo... un immenso grazie ad Avis per la loro preziosa attività, dentro e fuori la scuola.

SCUOLA PRIMARIA "ANNA FRANK" per "IL VENETO LEGGE"

Anche quest' anno gli alunni della Scuola Primaria "Anna Frank" si sono ritrovati tutti insieme per un momento dedicato alla lettura nella giornata "Il Veneto Legge".

"Il sogno di Matteo", di Leo Lionni, ci ha permesso di viaggiare con la fantasia, spingerci oltre e, insieme al protagonista, persare a cosa ci piacerebbe fare da grandi.

Perché la lettura ci permette di fare anche questo: chiudere gli occhi e immaginarci in un altro tempo, in un altro luogo e, perché no, desiderare ciò che ancora non ci è permesso sapere!

alt alt alt alt

Banner
Banner

Rete per l'Intercultura

Banner
Banner
Banner
Banner