Incontri speciali: Francesco Canale a scuola

Venerdì 12 novembre, gli studenti delle scuole secondarie di I grado "Longo" di Curtarolo e "Don Bosco" di Campo S. Martino hanno avuto la preziosa opportunità di incontrare Francesco Canale. Francesco è un giovane focomelico. Ai nostri occhi di individui "normodotati", egli potrebbe sembrare

un giovane infelice, dalla vita difficile e ristretta. Invece, ciò che gli è stato tolto dal destino, gli è stato restituito dalla sua forza interiore, dalla dilatazione del suo animo. Francesco, parlando di sè,  non usa mai parole di autocommiserazione: parla da persona che vive una vita piena. Piena di orgoglio, di sensibilità, di spiritualità. Francesco vive a Lecce e dipinge: dipinti pieni di colore e di immaginazione, realizzati con la bocca e il pennello. Ne possiedono un esemplare il Presidente Ciampi, che lo ha accolto al Quirinale, e papa Giovanni Paolo II, che non gli ha fatto mancare la sua carezza nell'incontro con la sua eccezionale famiglia adottiva, in occasione del Giubileo del 2000. I nostri studenti e noi tutti siamo rimasti molto colpiti dalla sua personalità matura e dal suo modo di guardare il mondo.

Un grazie vivissimo al dott. Giuliano Lusiani che si è offerto per fargli da autista per l'intera settimana di visite nelle scuole limitrofe e all'associazione Rugby Piazzola che ha messo a disposizione il proprio pulmino per garantire a Francesco un mezzo adeguato per i suoi spostamenti.

 
Banner
Banner
Rete per l'Intercultura
Banner
Banner
Banner
Banner